Eliminata un’oasi naturale a Malalbergo

Gentili amici del WWF Bologna,

segnaliamo quanto avvenuto a Malalbergo, riportato anche in un articolo su la Repubblica, a cura di Valerio Varesi.

A causa della mancata assistenza da parte degli enti regionali nei confronti del Comune, è stata distrutta un’oasi naturale creata in seguito a finanziamenti ricevuti dalla Comunità Europea. Al termine del vincolo ventennale, l’azienda agricola ha eliminato tutta l’area ed il Comune ha acconsentito, a causa anche delle mancate risposte da parte delle istituzioni regionali.

L’oasi naturale faceva parte del SIC IT4050024, descritto in questa pagina del sito della Regione.

Annunci